CRISTIANA ROSSIGNOLO

Download the vcard Photo

Associate Professor

Rector’s Advisor for the Teaching Lab and the Language Centre

+39 0110907473 / 7473 (DIST)

Research projects

Funded by competitive calls

  • Grandangolo. Spazi di sogno per una convivenza sicura, (2021-2022) - Responsabile Scientifico

    National Research

    ERC sectors

    SH3_3 - Social integration, exclusion, prosocial behaviour SH2_11 - Human, economic and social geography SH2_9 - Urban, regional and rural studies

    SDG

    Obiettivo 11. Rendere le città e gli insediamenti umani inclusivi, sicuri, duraturi e sostenibili

    Abstract

    L’uso della metafora del grandangolo, un obiettivo per ripresa fotografica con breve lunghezza focale, non è casuale. Il grandangolo esalta l’effetto prospettico, conferendo profondità agli spazi e esaltando i soggetti in primo piano, dando la sensazione di essere in mezzo all’azione.Questo progetto intende lavorare nel tessuto della città consolidata su alcuni micro-spazi pubblici del quartiere, “esaltando” gli abitanti, favorendo la riappropriazione e la riconoscibilità dei luoghi attraverso pratiche d’uso. L’obiettivo è dare “profondità” ad alcuni spazi pubblici, alcuni “esterni”, altri “interni”. I primi, spazi aperti, di passaggio, marciapiedi ed “angoli” degli incroci stradali tra corso Giulio Cesare e Vercelli con corso Emilia e Lungo Dora Napoli, verranno riqualificati attraverso interventi di urbanistica tattica con la partecipazione dei cittadini. E poi uno spazio chiuso, interno, il cortile della scuola Parini, che verrà aperto alla città e restituito come nuovo spazio pubblico dove realizzare attività volte all’incontro e all’inclusione.Tema privilegiato per innescare tale processo è quello del sogno, sia inteso come sogno notturno, attraverso iniziative artistiche e culturali per animare questi spazi nelle ore serali e preserali insieme agli abitanti interessati a condividere i simbolismi del sogno nelle rispettive culture. Ma anche come espressione di un desiderio di cambiamento, come indicazione di un futuro che si vorrebbe realizzare, in particolare riferito al proprio quartiere ed al suo spazio pubblico, reso fruibile in ogni ora del giorno e della sera.Il progetto assume un’idea di sicurezza partecipata e inclusiva, agendo in ottica “integrata” sulla dimensione comunitaria (condividere i sogni, facilitare conoscenza reciproca e fiducia) e sulla dimensione “spaziale” (riappropriarsi degli spazi pubblici, dell’arredo, dell’identità dei luoghi).

    Departments

Funded by commercial contracts

  • Sponsorizzazione relativa alla promozione della Curaba S.r.l. in vista della partecipazione del Politecnico alla Summer School "Sicilia coast to coast" del Laboratorio del Cammino, (2018-2018) - Responsabile Scientifico

    Sponsorship

    Countries

    • ITALIA

    Institutes/Companies

    • Curaba S.r.l.