ANDREA BOCCO

Scarica il contatto come vcard Foto

Professore Ordinario (L.240)

LIFP (Commissione per la definizione di linee di indirizzo per la distribuzione di fondi premiali al personale docente)
Direttore (Dipartimento Interateneo di Scienze, Progetto e Politiche del Territorio)
Componente (Senato Accademico)
Componente Comitato di Ateneo per la ricerca (Comitato di Ateneo per la ricerca, il trasferimento tecnologico ed i servizi al territorio)
Componente Commissione Didattica (Commissione Didattica)

+39 0110906415 / 6415 (DIST)

+39 0110906478 / 6478 (DIST)

Collegi di Dottorato
  • Urban and regional development, 2021/22 (37. ciclo)
    Politecnico di TORINO
  • Urban and regional development, 2020/21 (36. ciclo)
    Politecnico di TORINO
  • Urban and regional development, 2019/20 (35. ciclo)
    Politecnico di TORINO
  • Innovazione tecnologica per l'ambiente costruito, 2012/13 (28. ciclo)
    Politecnico di TORINO
  • Innovazione tecnologica per l'ambiente costruito, 2011/12 (27. ciclo)
    Politecnico di TORINO
  • Vedi anni precedenti
Collegi dei Corsi di Studio
Insegnamenti

Corso di laurea magistrale

  • Low impact technology. A.A. 2022/23, Architettura costruzione citta'. Titolare del corso

    Titolare del corso: Bocco Andrea

    Iscritti: 77

    CFU: ICAR/12: 6

    SDG

    • Obiettivo 11: Rendere le città e gli insediamenti umani inclusivi, sicuri, duraturi e sostenibili
    • Obiettivo 12: Garantire modelli sostenibili di produzione e di consumo
    • Obiettivo 13: Promuovere azioni, a tutti i livelli, per combattere il cambiamento climatico
  • Low impact technology. A.A. 2021/22, Architettura costruzione citta'. Titolare del corso

    Titolare del corso: Bocco Andrea

    Iscritti: 46

    CFU: ICAR/12: 6

    SDG

    • Obiettivo 11: Rendere le città e gli insediamenti umani inclusivi, sicuri, duraturi e sostenibili
    • Obiettivo 12: Garantire modelli sostenibili di produzione e di consumo
    • Obiettivo 13: Promuovere azioni, a tutti i livelli, per combattere il cambiamento climatico
  • Appropriate technology and Low-Tech Architecture. A.A. 2021/22, Architettura costruzione citta'. Titolare del corso

    Titolare del corso: Bocco Andrea

    Collaboratori del corso

    Iscritti: 35

    CFU: ICAR/12: 6

    SDG

    • Obiettivo 11: Rendere le città e gli insediamenti umani inclusivi, sicuri, duraturi e sostenibili
    • Obiettivo 12: Garantire modelli sostenibili di produzione e di consumo
    • Obiettivo 13: Promuovere azioni, a tutti i livelli, per combattere il cambiamento climatico
  • Appropriate technology and Low-Tech Architecture. A.A. 2020/21, Architettura costruzione citta'. Titolare del corso

    Titolare del corso: Bocco Andrea

    Iscritti: 51

    CFU: ICAR/12: 6

    SDG

    • Obiettivo 11: Rendere le città e gli insediamenti umani inclusivi, sicuri, duraturi e sostenibili
    • Obiettivo 12: Garantire modelli sostenibili di produzione e di consumo
    • Obiettivo 13: Promuovere azioni, a tutti i livelli, per combattere il cambiamento climatico
    • Obiettivo 15: Proteggere, ripristinare e favorire un uso sostenibile dell’ecosistema terrestre
  • Appropriate technology and Low-Tech Architecture. A.A. 2019/20, Architettura costruzione citta'. Titolare del corso

    Titolare del corso: Bocco Andrea

    Iscritti: 50

    CFU: ICAR/12: 6

    SDG

    • Obiettivo 11: Rendere le città e gli insediamenti umani inclusivi, sicuri, duraturi e sostenibili
    • Obiettivo 12: Garantire modelli sostenibili di produzione e di consumo
    • Obiettivo 13: Promuovere azioni, a tutti i livelli, per combattere il cambiamento climatico
    • Obiettivo 15: Proteggere, ripristinare e favorire un uso sostenibile dell’ecosistema terrestre
  • Appropriate technology and Low-Tech Architecture. A.A. 2018/19, Architettura costruzione citta'. Titolare del corso

    Titolare del corso: Bocco Andrea

    Iscritti: 55

    CFU: ICAR/12: 6

    SDG

    • Obiettivo 11: Rendere le città e gli insediamenti umani inclusivi, sicuri, duraturi e sostenibili
    • Obiettivo 12: Garantire modelli sostenibili di produzione e di consumo
    • Obiettivo 13: Promuovere azioni, a tutti i livelli, per combattere il cambiamento climatico
    • Obiettivo 15: Proteggere, ripristinare e favorire un uso sostenibile dell’ecosistema terrestre
  • Appropriate technology and Low-Tech Architecture. A.A. 2017/18, Architettura costruzione citta'. Titolare del corso

    Titolare del corso: Bocco Andrea

    Iscritti: 45

    CFU: ICAR/12: 6

  • Vedi anni precedenti

Corso di laurea di 1° livello

Team studenteschi

Tutore del team La Termitière
Team leader: Alessandra Benigno

Il team nasce nell'anno accademico 2015/2016 come risposta a un¿esigenza particolarmente sentita nel contesto accademico di un gruppo di studenti provenienti da vari percorsi di studi, ovvero sperimentare il "learning by doing" prima di entrare nel mondo del lavoro. Il progetto ha come obiettivo il recupero di spazi sociali del territorio torinese tramite l'utilizzo di tecniche di autocostruzione e di materiali naturali, generando molteplici benefici nei confronti di più soggetti, primi fra tutti gli studenti che hanno l'opportunità di apprendere varie tecniche costruttive con un approccio pratico; ma anche restituendo alla città spazi comuni destinati alla comunità. Nei primi due anni è stato realizzato il recupero della Sala Rossa della Casa di Quartiere Cecchi Point. La riqualificazione è stata realizzata a partire da una fase progettuale partecipata che ha coinvolto studenti, docenti, professionisti esterni, associazioni interne al Cecchi Point e fruitori della casa del quartiere, favorendo un¿architettura dal basso e l'inclusione degli studenti e dei cittadini nella trasformazione della città, incoraggiando il senso di comunità. Il cantiere didattico ha dato la possibilità di utilizzare materiali naturali quali terra cruda, legno, canapa, paglia e calce; permettendo verifiche sperimentali di scelte tecnologiche volte alla semplificazione del processo costruttivo e introducendo i vantaggi di tali soluzioni anche in ambito urbano. È stato organizzato un metodo di successione "a staffetta", permettendo di anno in anno a nuovi studenti il compito di guidare nuove progettualità e cantieri di autocostruzione in linea con gli obbiettivi del team e con il supporto degli ex-studenti della Termitière, ormai formalmente costituiti come associazione "Accademia nel Cantiere". Nel 2020 il team si sposterà nel quartiere San Salvario, per realizzare il recupero della Sala Musica della sede dell'associazione ASAI, protagonista da anni nella vita sociale e culturale del quartiere.

Portale della Didattica Proposte di tesi
Appelli d'esame
Statistiche superamento esami