Terza missione

Per terza missione si intende il ruolo attivo che il DIST si propone di avere nello sviluppo economico e sociale del territorio. Attraverso la terza missione il DIST intende venir incontro alle crescenti aspettative sul ruolo dell’Università da parte del mondo esterno in particolare quello locale oltre a contribuire alla costruzione di una società della conoscenza.

Il Dipartimento intende potenziare, rafforzare, sistematizzare e innovare i rapporti costruiti nel tempo con le istituzioni e gli enti che si configurano come operatori sul territorio ai diversi livelli, con il mondo imprenditoriale, con le organizzazioni sociali.
In quest'ottica, il DIST intende contribuire ad una più forte integrazione tra ricerca e didattica, ponendo al centro del proprio interesse il "progetto del territorio".

Il DIST opererà secondo principi di accordo quadro sulla natura interateneo delle attività di trasferimento tecnologico e di servizi al territorio. In particolare attraverso la :

- partecipazione e gestione delle convenzioni e dei contratti di ricerca con enti pubblici e privati;

- adozione delle regole vigenti presso il Politecnico per quanto riguarda la creazione di imprese e l’incentivazione dell’imprenditorialità attraverso spin-off.

© Politecnico di Torino - Credits