Didattica

La Commissione:

  • Contribuisce a delineare e applicare le linee strategiche sulla didattica del Dipartimento;
  • Si relaziona con Collegi Polito e Scuole/Corsi di Studi Unito incardinati su altri Dipartimenti dei due Atenei relativamente a interessi generali della didattica DIST di I e II livello;
  • Mette a sistema l’offerta didattica erogata dai corsi di laurea magistrale di cui il DIST è Dipartimento di riferimento;
  • Istruisce le mutuazioni di insegnamenti tra due o più Corsi di Studi;
  • Elabora proposte e attua iniziative di promozione e comunicazione finalizzate a incrementare l’attrattività dei corsi DIST, in collaborazione con le strutture dedicate all’orientamento di ciascun Corso di Studi;
  • Con la Giunta, istruisce bandi competitivi dipartimentali sulla didattica e concorre alla valutazione delle proposte presentate;
  • Mette a sistema la mappa degli incarichi didattici conferiti/in via di conferimento a docenti DIST da parte dei soggetti competenti, anche al fine dell’analisi del carico didattico di ciascuno di essi;
  • Inoltre costruisce, almeno una volta l’anno, quadri conoscitivi completi sulle immatricolazioni nei diversi corsi di studio Polito, Unito e Interateneo ai quali partecipano personale docente DIST.

La Commissione è composta da:

  • referente per la Commissione Didattica, che la presiede
  • coordinatrice del Collegio di Pianificazione
  • vice-presidente PoliTo del Consiglio di Corso di Studi in Geografia e Scienze Territoriali
  • coordinatore del dottorato di ricerca in Urban and Regional Development
  • direttrice della Scuola di specializzazione in Beni Architettonici e del Paesaggio
  • rappresentante DIST nella Scuola master PoliTo
  • referente DIST per la qualità della didattica,
  • rappresentante DIST nel CPD Polito
  • un docente afferente al Collegio di Architettura (eletto dai docenti DIST afferenti al Collegio di Architettura)
  • una docente afferente a un altro Collegio PoliTo (eletta dai docenti DIST afferenti ai Collegi PoliTo diversi da Pianificazione e Architettura)
  • un docente che svolge almeno parte della sua didattica presso un Corso di Studi UniTo diverso da quelli Interateneo a cui partecipi il DIST (eletto dai docenti DIST afferenti ai Corsi di Studio UniTo di cui il DIST sia dipartimento di riferimento)

e si avvale del supporto tecnico del personale STUDI attivo presso il DIST.

Possono essere inoltre invitati in occasioni specifiche:

  • a presidente del Consiglio di Corso di Studi in Economia dell’Ambiente, della Cultura e del Territorio
  • la presidente del Consiglio di Corso di Studi in Cultural Heritage and Creativity for tourism and territorial development

Componenti

NominativoQualificaRuolo
BELTRAMO SILVIA Professoressa Associata (L.240)
BONAVERO PIERO Prof. Associato Confermato (Unito)
CASSATELLA CLAUDIA Professoressa Associata (L.240)
CHIODELLI FRANCESCO Docente a contratto e/o collaboratore didattico
DE ANGELIS ELENA Prof.ssa Associata Confermata
DEVOTI CHIARA Professoressa Associata (L.240)
LONGHI ANDREA Professore Ordinario (L.240) Referente della Commissione DIDATTICA
MONACI SARA Professoressa Associata (L.240)
PAONE FABRIZIO Professore Associato (L.240)
REBAUDENGO MANUELA Ricercatrice Confermata
SANTANGELO MARCO Professore Ordinario (L.240)

Totale: 11