Laboratori

Sono attivi presso il Dipartimento i seguenti laboratori:

  • LARTU– Laboratorio di Analisi e Rappresentazioni Territoriali e Urbane, che supporta l’attività di ricerca e di didattica nel campo delle analisi urbane e territoriali, della pianificazione, della valutazione d’impatto ambientale, dell’uso dei GIS di cui è ente certificatore;
  • LSBC – Laboratorio di Storia e Beni Culturali, che ha competenze sugli archivi di documenti di architettura e la loro inventariazione e conserva fondi archivistici. Supporta attività nel campo della storia dell’architettura, della città e del territorio;
  • LABFLUX – Laboratorio per la valutazione dei flussi d’acqua e di CO2 nell’ambiente, che supporta attività di misura e modellazione di tali flussi negli ambienti naturali, agrari e costruiti, nonché lo studio delle risorse e dei rischi ambientali legati all’acqua;
  • S3+LAB – Urban Sustainability and Security Laboratory for Social Challenges, laboratorio interdipartimentale del quale DIST è capofila, che coinvolge DIATI, DENER, DAUIN e DISMA e che integra e mette a sistema competenze, strumenti e attrezzature per rispondere a sfide sociali in materia di sviluppo economico e competitività territoriale.
  • SDG11Lab, il laboratorio, aperto grazie al Progetto di Eccellenza del DIST, ha l'obiettivo di creare un'infrastruttura di dati spaziali in grado di garantire un accesso efficiente a fonti dati di interesse generale (es. acquisizioni satellitari e da aereo, dati cartografici di riferimento, ecc.) e di integrarli con dati tematici specifici, mettendo a disposizione strumenti di analisi, rappresentazione e visualizzazione in grado di rispondere alle esigenze del DIST e di gruppi e centri di ricerca dei due Atenei, anche in relazione a obiettivi didattici e di terza missione.

Nel sistema della ricerca del DIST è presente anche ITHACA (Information Technology for Humanitarian Assistance, Cooperation and Action) associazione non-profit e centro di ricerca applicata dedicato a sostenere le attività umanitarie nel caso di disastri naturali attraverso l’utilizzo di tecniche di telerilevamento.