Oggi la metà della popolazione mondiale vive in aree urbane. Le Nazioni Unite prevedono che tale numero salirà al 75 percento tra 25 anni. Ma i territori non sono entità statiche. Crescono, si restringono, si modificano, in modo sempre più imprevedibile, sia a scala locale che globale.
Tutti questi cambiamenti hanno un impatto sulla nostra società.
Il Dipartimento interateneo di SCIENZE, PROGETTO E POLITICHE DEL TERRITORIO (DIST) è la struttura di riferimento del Politecnico e dell’Università di Torino nelle aree culturali che studiano i processi di trasformazione e di governo del territorio, considerato nei suoi aspetti fisici, economici, sociali, politici, culturali e delle loro interrelazioni, in una prospettiva di sostenibilità.
Il DIST promuove, coordina e gestisce le attività di ricerca, didattica e terza missione destinate ai protagonisti delle future sfide della gestione sostenibile dei nostri territori.

Novità e segnalazioniFeed RSS

imm
29.10.2020

RECONNECTING PEOPLE WITH NATURE

ore 17.00 | Webinar su piattaforma Zoom

imm
28-30.10.2020

CAN URBAN RESILIENCE BE REDEEMED? Theories, models and tactics in and for contemporary cities

PHD EXCELLENCE COURSE. Digital and face-to-face course

imm
30.10.2020

LA CATTEDRALE E LA PIEVE

Lezione/seminario nell’ambito del corso di Storia dell’Urbanistica

ore 10.00-13.00 | Aula 3I - Corte interrata, via Boggio,Torino

imm
02.11.2020

‘Who is the City For?’: il diritto alla città tra processi di espulsione e azioni di resistenza

Ciclo di incontri "GEOGRAFIE DELL’ABITARE AI MARGINI" - 1° incontro

ore 8.30 | Virtual Classroom

imm
09.11.2020

Le città delle diversità. Rappresentazioni, relazioni sociali e pratiche spaziali nei quartieri d’immigrazione

Ciclo di incontri "GEOGRAFIE DELL’ABITARE AI MARGINI" - 2° incontro

ore 9.00 | Virtual Classroom

imm
16.11.2020

Abitare ai confini: i “non luoghi” lungo la rotta balcanica

Ciclo di incontri "GEOGRAFIE DELL’ABITARE AI MARGINI" - 3° incontro

ore 9.00 | Virtual Classroom

imm
23.11.2020

Abitare nella permanente temporaneità, l’ossimoro urbano dei campi profughi: il caso studio di Zaatari

Ciclo di incontri "GEOGRAFIE DELL’ABITARE AI MARGINI" - 4° incontro

ore 9.00 | Virtual Classroom

imm
30.11.2020

“Non avevo idea che l’Europa avesse confini interni”. Mobilità e governo delle migrazioni al confine di Ventimiglia

Ciclo di incontri "GEOGRAFIE DELL’ABITARE AI MARGINI" - 5° incontro

ore 8.30 | Virtual Classroom